lunedì 2 maggio 2011

Pensieri...

Pensavo all'incommensurabile potenza creativa racchiusa in una matita nuova.
Quale oggetto è più rappresentativo della grandezza della mente umana?
Niente è più forte del pensiero, e se questo diventa un ideale, allora neanche la morte può nulla; nemmeno Dio, che da mente umana è nato e attraverso una matita è cresciuto.
Una matita e un foglio bianco, e si può cambiare il mondo.
Una matita e un foglio bianco e hai a disposizione l'infinito.

Nessun commento:

Posta un commento